Ciro: "Per la famiglia di Maria Paola eravamo due femmine senza un futuro"

"Il nostro sogno era di vivere insieme, di vivere felici"

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10160598585426151

LO STATO ITALIANO AGEVOLA LA FRAGILITÀ ALTRUI CUI TANTI SI RINCHIUDONO IN CASA È PASSANO AMICHEVOLMENTE CON ALTRI/E IL GIORNO.. DI QUESTI NE HO CONOSCIUTI A BIZZEFFE CUI PUR DENIGRATI ERA UNA LORO SCELTA DI VITA QUALCUNO CON ARROGANZA PURE AMMETTENDO IL FATTO CHE IL FASCISMO ERA OMBROSO ALQUANTO.. NON PARLO DI RAGAZZI I CUI SO STATI TUTTI... E LE FEMMINE ERANO LE PRIME PROVE DI FORZA DA FARE VERSO L'ALTRO PIÙ DEBOLE CUI CONQUISTARE ERA OBBLIGO PEÑA IL MORDENTE SULL'ALTRO. LA CARICA POI ERA RAGAZZATA INFANTILE MA POI GLI INFANTILI SO RIMASTI FASCISTI TALI E QUALI I GENITORI.. PER MOLTI. LO ZITELLO È UN SUICIDIO GENERAZIONALE QUINDI I RACCOMANDATI SONO TANTI.. CHI NON SI SPOSAVA FINO A TEMPO ADDIETRO ERA UN MI SCONOSCIUTO PUR RISPETTATO MA POCO ABILE E ARRUOLABILE NELLA SOCIETÀ FASCISTA. SE POI UNO TROVAVA PIÙ DELL'ALTRO FATTESI INTESI DI FIGHE A SPASSO ALLORA ERA PRONOSTICATO A VITA.. L'OMOSESSUALE E STATO. PURE UN MIO GIUDIZIEVOLE AMICO CUI SI CONFIDAVA RESTANDO NELLE PARTI DIVERSE DELLA VITA.. LO STESSO HA FATTO CHI AVVINGHIATO DA VECCHI TROPPO OSE MI RACCONTAVA DI ESSI CHE LO AMMICCAVANO LA NOTTE MENTRE LI BADAVA.. QUESTO RAGAZZO SPOSATO IN GERMANIA E POI DECEDUTO ERA IN ITALIA DA BRASILIANO VOLITIVO. LA GENTE PER IL 60% IN ITALIA ABIURA L'OMOSESSUALITÀ SIA MASCHILE CHE SE FEMMINE DA TRAPIANTO DE CAPELLI PER VIA DELLA VIRILITÀ CUI QUEI DUE DE ROMA GLI FANNO NA SEGA.. SE POI NON TROVANO COME ANDARE AVANTI PROGRESSIVAMENTE AL LORO PUDORE ECCO L'ESANIME SUICIDIO OMICIDIO SU DI ESSI COME SADOMASOCHISMO CHE NON COINCIDE COL LORO INTENTO VIRILE DI SOLLEVARE A COLTELLATE E RIFINIRE OGNI UOMO COSA NE PENSA FEMMINA NEL MONDO. INUTILE PREDICARE SUI GENERI ANCHE PERCHÉ I COMUNISTI HANNO PERSO TUTTE LE ELEZIONI..


+