Conte e la telefonata ai Ferragnez, sbagliato indignarsi

"È sbagliato indignarsi perché certo i due non sono dei maître à penser del nostro tempo, eppure proprio sulla lotta al Covid hanno dato un mirabile esempio civico, prima raccogliendo quattro milioni di euro per le terapie intensive milanesi e poi, a lockdown finito, lanciando l’invito a visitare i musei, prima di andare al mare"

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10160704570661151

Sbagliato indignarsi? Qui si sta veramente toccando il fondo. Diamoci una svegliata il problema è alla base! È il potere che viene dato a questa gente che è inconcepibile. Cosa fanno questi nella vita? Una viene strapagata per dettare legge su che mutande si devono mettere per essere super trendy, aumentando così l’enorme problema della moda fast fashion ed il problema ad esso legato relativamente alla sostenibilità sia ambientale sia legata ai diritti umani. L’altro fa il “cantante” proponendo pezzi osceni, strapagato pure lui quando c’è gente che si è fatta un mazzo per tutta la vita studiando e laureandosi in conservatorio che al momento non sa cosa ne sarà del proprio futuro dato che sembra che i teatri siano il demonio in terra. E non venite a dirmi che hanno fatto tanti atti di generosità, perché se han potuto farlo è perché vengono strapagati in quanto, ormai, sono dei “vip”. Invece di dare loro ancora più importanza, fossi stata in Conte avrei chiesto a persone magari meno seguite, ma con più autorità! Mi vengono in mente ad esempio attori, musicisti (ma quelli veri), filosofi... perché sì, garantisco, non tutti noi giovani siamo lobotomizzati da sta gente. Il 90% dei ragazzini però li segue? Ok, ma non vuol dire che sia giusto e che soprattutto siano un modello da seguire e stimare. Il fatto che il presidente del consiglio si sia rivolto a loro è veramente un segnale di decadenza. A prescindere dal fatto che possano piacere o meno, punto. Sono dell’idea che le cose si dovrebbero cambiare, proponendo ai giovani dei modelli più alti e positivi , non arrendersi allo stato delle cose e a quattro numeri legati ai follower. Altrimenti si perde la partita senza nemmeno aver provato a giocare.


+