I ristoratori sfidano il Dpcm: #ioapro, la provocazione dei locali che apparecchiano per la cena

Proteste in tutta Italia

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10160970851376151

Da futura giurista non dovrei dirlo ma lo faccio e me ne assumo le mie responsabilità. I ristoratori e tutte le altre categorie che aderiranno a questa protesta fanno benissimo a farlo,perché dopo che loro hanno fatto di tutto per garantire la messa in sicurezza delle loro attività li abbiamo chiusi facendoli passare come gli untori della situazione. Questo non è per niente giusto perché kmq loro già avevano subito perdite durante il primo lockdown sottolineando che alcune attività non hanno nemmeno ricevuto il sussidio del governo e alcuni loro dipendenti non hanno nemmeno ricevuto la cassa integrazione e nonostante tutto loro kmq avevano investito soldi per riaprire in sicurezza. Però lì si è chiusi perché li si è ritenuti come possibili luoghi dove si crea assembramento,senza capire che gli assembramenti si creano pure nei supermercati dove li a volte ci si rischia di buttarsi per aria a vicenda. Quindi adesso caro Conte se i ristoratori e tutti gli altri che aderiranno alla protesta la colpa è non solo tua ma anche di chi ti sta attorno perché non ti sa e non ti ha saputo per niente consigliare!!!!!


+