"Domani blocco stradale. Pronti a morire". I No Green Pass non si fermano (di S. Renda)

Nelle chat di Telegram i nuovi proclami. La protesta di Roma era solo un assaggio, dicono (da HuffPost Italia)

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10161692642126151

Non solo pagano una sanità di corrotti con una pressione fiscale che non ha eguali sulla terra che chiude ospedali e reparti e li manda dritti all altro mondo e pagano di tasca propria anche i costi della corruzione ma addirittura hanno accettato che per accedere ad un pronto soccorso devono farsi infilare un "cotton fioc fino al cervello sopportando il costo psicologico" per utilizzare le stesse parole del nano Brunetta obbediscono pure a lui
Ma loro sono contenti così e cercano i fassisti
Provo vergogna io per loro, provo pietà umana per tutti questi morti viventi.
Che Dio ci scampi e li scampi


Liberi di decidere per il nostro corpo...di cosa ignettarci o cosa non ignettarci daltronde in questi giorni si parlava della libertà delle donne di abortire e dei diritti sul proprio corpo (E in quel caso si tratta di poter decidere sulla vita o non vita di un altro essere umano) Questo è ammissibile e invece chi vuole decidere per se stesso non può farlo?A questo punto invece di rendere il green pass obbligatorio e farci fimare una delibera che vi scarica da ogni responsabilità,rendetelo obbligatorio così in caso di menomazione o morte si verra risarciti o meglio i parenti saranno risaciti.


+