Le neo mamme e la paura di essere sbagliate. Il docufilm sui nove mesi dopo il parto: "Nessuno ci chiede come stiamo"

Manuela, primipara attempata, confessa delusa: "Mi chiamano per sapere come sta mio figlio, se il cane è geloso. Nessuno mi chiede come sto io". Lucy, precarissima nella vita, si sente inadeguata perché il suo piccolo piange sempre. Chiara e Marcella invece quando vanno al parco spingendo la carrozzina si sentono solo chiedere: "Di chi è questa bella bimba?". Tre storie, mamme che si raccontano nei nove mesi dopo il parto. Non se ne occupa nessuno di quello che succede alle d

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10161696348501151

Ma che palle...... Ma viveteli sti momenti, belli o brutti che siano, avete deciso voi di farlo in piena autonomia. Cosa immmaginavate? Se ci sarà o meno un aiuto, se potete contare o meno sulla famiglia o sugli amici lo sapevate prima di prendere una decisione così importante, ho avuto 3 figli, il primo a 20 anni, mille difficoltà, febbroni da mastite, fratellini da accudire e portare a scuola i all'asilo, lontana mille km dalla famiglia, senza nessuno su cui contare, ma lo sapevo che sarebbe stato così e ho affrontato giorno dopo giorno tutto quanto, non mi sono mai aspettata nulla da nessuno e forse questa è stata la mia forza.....


+