Giancarlo Giorgetti: “Il massimo sarebbe tornare all'acciao di Stato, al "fattore M", come ai tempi di Mussolini"

Il numero due del Carroccio: "L'Ilva è uno dei tre motivi principali per la crisi d'agosto. I loro no su Taranto, Tav e inceneritori"

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159443355941151

Fonte: Lapresse | Gianluca Savoini
2. Il direttore de La Padania
Prima del caso Metropol, raramente si era sentito parlare di Savoini. Eppure i contatti tra lui e Salvini risalgono a molti anni fa, quando lavoravano insieme a La Padania. Report ha intervistato Gigi Moncalvo, che ha diretto questo giornale tra il 2002 e il 2004.

Dalla sua intervista emergono informazioni inedite su Salvini. Moncalvo ne aveva chiesto il licenziamento due volte. La prima perchè aveva dichiarato di aver lavorato nelle festività natalizie pur non essendo presente in redazione, la seconda per aver falsificato un rimborso spese.

Eppure davanti a queste accuse la risosta di Salvini, riporta Moncalvo, era stata: «Tu passi, io resto». Nella stessa redazione c’era Savoini, che per altro era stato coinvolto in uno scandalo per la presenza di foto e simboli fascisti e nazisit tra i computer e le pareti degli uffici in cui lavorava.


Anna Cacciola, voi 5*dovete smetterla di trovare i colpevoli a prescindere, voi gli immacolati.... Ho fatto l'imprenditore per 54 anni, so come funziona la gestione non facile per continuare a lavorare, fossi stata in SALVINI l'anno scorso avrei aumentato l'iva di un punto, percentuale facilmente sopportabile dalle aziende e, avrebbe BLOCCATO la rincorsa ad aumentare i prezzi al consumo, come si può vedere nei supermercati, mi sarei tenuta i 13 miliardi da investire inceneritori (il sud ne ha un bisogno urgente) strade, ferrocie ecc... tutte quelle infrastrutture necessarie. Questo coraggio è mancato a SALVINI, o forse si era accorto dell'incapacita'di governare dei Grillini, che la realtà non è un gioco e che, in economia vanno prese decisioni anche drastiche e non ideologiche, (non si mangiano i sogni e, l'imprenditore non è il nemico da Abbattere a prescindere) l'unica cosa positiva fatta da SALVINI è quota 100, anche perché con 40/41anni di contributi, le persone la pensione se la sono pagata, dimostrazione che quanto fecero reddito e quota 100, Di Maio e, Conte avevano un cartello che esultavano i provvedimenti fatti, mentre SALVINI aveva scritto solo quota 100 perché, aveva capoto che il reddito di cittadinanza lo avrebbero pagato i pensionati negandogli l'aumento ISTAT. Fatevi un esame di coscienza e, smettetela di essere forcaioli perché, se allontanate chi può fare investimenti, altro che l'ilva un parco giochi ma tutta l'Italia sarà un parco, ma di disperazione. Imparate a lavorare prima di decidere il futuro del popolo.


+