Il commento di Salvini su Liliana Segre: così grave, così privo di serietà

"Anche io ricevo minacce, ogni giorno. Le minacce contro la Segre, contro Salvini, contro chiunque sono gravissime. La situazione politica in Italia è grave ma non è seria". Così Matteo Salvini prova a vestire i panni di Liliana Segre. Il blog di Massimo Lorello

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159447080316151

Certo, minacciare una donna di 89 anni in più sopravvissuta all'olocausto è vergognoso, ma ancor più vergognoso è il modo in cui lo stato di Israele ha occupato e sta occupando, le terre palestinesi,chiunque di fronte alla causa palestinese chiude gli occhi facendo finta di nulla,chi sa cova odio e lo riversa contro tutti gli ebrei quando non sa che la principale causa del male sono i sionisti...e sinceramente non so la Serge da quale parte sta.
In teoria una società civile non dovrebbe chiudere gli occhi dinanzi a un genocidio, Israele sta sterminando di fatto il popolo palestinese nel silenzio totale dei media internazionali (chissà chi manovra l'informazione...) lo stato assassino, razzista, colonialista di Israele sta facendo quello che la Germania nazista ha fatto con gli ebrei...allora mi chiedo, che colpa ha il popolo palestinese per subire tutto ciò,proprio da loro che hanno subito l'olocausto ne stanno commettendo un altro...proprio loro...questo è vergognoso, ed ora ditemi... dov'è la società civile che tanto invocate?


+