Andrea Vianello ha rivelato di essersi ammalato dopo una manovra dell'osteopata

Le mani possono anche fare danni. Fino al peggiore, l’ictus

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159790266686151

Ne so qualcosa, pur non avendo subito un danno quale quello del signor Vianello
Affetto da un persistente dolore alla spalla destra, che da ignorante attribuivo ad un reumatismo (è un male di famiglia), mi rivolgo su consiglio di un amico ad un "manipolatore" a suo dire professionista, direi di nazionalità indiana, che tutt'ora opera (e, immagino, continua a fare danni) presso una struttura della provincia reggiana.
Col senno di poi, qualunque persona seria, prima di mettere le mani addosso ad un possibile paziente tanto dolorante, magari consiglia una ecografia, dei raggi, una risonanza... tanto per non far degenerare la situazione.
Bene: questo delinquente comincia a piantami i pollici nelle articolazioni delle scapole, delle spalle... ovunque, provocandomi un dolore quasi insopportabile. Di fronte alle mie perplessità e alle mie rimostranze, mi assicura che "bisogna soffrire ADESSO per non soffrire più in seguito", ma io, dopo 10 minuti scarsi di tortura, sono fuggito a gambe levate rifiutandomi di pagare e minacciando di denunciarlo. Risultato: c'era una piccola lesione alle cuffie dei rotatori della spalla destra che con la sua "sapiente" manipolazione è diventata una voragine che mi ha costretto per mesi a dormire in poltrona perché il letto era un tormento... e mi ha pure manomesso la spalla sinistra, che da allora mi fa male, sia pur meno della destra.
Alla larga da cialtroni e finti professionisti dunque... perché la si paga carissima!!


+