Prescrizione, le ministre di Italia Viva disertano il consiglio dei ministri. Orlando: in caso di crisi ci sono le elezioni

Alta tensione nella maggioranza

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159794167871151

Idea mia ma spassionata...le elezioni dovevano esserci già nel 2018 quando dalla competizione elettorale uscì fuori un Parlamento estremamente frastagliato. Poi è chiaro, i Governi si fanno nelle aule numeri alla mano. Ora che il PD invochi le elezioni dopo la boccata d'aria delle regionali in Emilia-Romagna, ed addirittura Orlando vada a rinnegare una legge fatta da lui stesso per 《tutelare una maggioranza》fa molto ridere. Ragionando come hanno fatto loro dopo Agosto, in Parlamento, numeri alla mano (perché contano i numeri) potrebbe sempre esserci, seppur molto fantasiosa, una maggioranza alternativa a quella con il PD, fatta da M5S, Lega, IV, FI con le sole esclusione di FDI e +Europa che hanno dimostrato abbastanza coerenza


Ma non vi accorgete che questi politici sono sempre in odore di elezioni le quali spese pagano i cittadini?
Nessun Paese civile ha la prescrizione.
Cosa vuole Renzi o chi lo muove?
Vogliono ammafiare ancora di più il nostro Paese?
Abbiamo capito veramente tutti che Berlusconi tiene i fili di Salvini e Renzi.
Quell' anziano ricchissimo miliardario deve sempre salvarsi personalmente muovendosi trasversalmente ma non ci riuscirà.
Il mondo ci guarda.
Non si possono più avere in politica evidenti conflitti di interessi personali.
Chi infrange la legge ne deve subire le conseguenze, questo in uno Stato civile e l' Italia aspira a questo mentre all' estero è normalità.


+