Boccia: "Il 70% del settore produttivo chiuderà, perdiamo 100 miliardi al mese, aiuti per 25 miliardi non bastano"

Il presidente di Confindustria: "I sindacati dicono che si fa poco e sono pronti allo sciopero generale? Non capisco su cosa. Dico loro di guardare alle cose con grande buon senso"

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159950244266151

Se tutti i paesi d’Europa avessero distribuito delle mascherine in quantità alla popolazione (delle vere maschere, non quelle fatte in casa) non si sarebbe arrivati a questo punto, non ci sarebbero stati tutti questi decessi e l’economia non sarebbe stata in ginocchio.

1. Testare tutte le persone malate e isolarle
2. dare maschere a tutti.

Facile e molto meno costoso delle misure attuali... ma tutta l’Europa è a terra per mancanza di test e di maschere! Incredibile!

Aggiungerei: Taiwan e la Corea del Sud, che ce l’hanno fatta in poche settimane, avevano abbastanza stock, non è il primo coronavirus. Bisognava essere lungimiranti e fare anche delle scorte, era solo questione di tempo. Ma la globalizzazione all’estremo ci ha resi incapaci di produrne.


Sono ormai settimane che penso che stiamo sbagliando TUTTO.
O all’inizio (ma ormai è senno di poi, certo) o adesso, magari escludendo per il momento Lombardia e forse Veneto e Piemonte, la strada da seguire per me è fare infettare TUTTE le persone sotto i 50 anni (cosa che permetterebbe anche di rendere più facilmente disponibili le mascherine a chi servono davvero, a cominciare da medici e infermieri). Naturalmente, con l’esclusione di chi ha necessariamente contatti con soggetti deboli e persone over-50.
I dati dell’ISS e le dichiarazioni del suo presidente (Brusaferro) evidenziano che le persone con problematiche gravi quando infettati sotto quest’età sono un numero minimo, e comunque quasi sempre circoscritte a soggetti con patologie preesistenti.

Inizialmente avevo pensato di lasciare in quarantena solo gli over-70, ma non essendoci una disponibilità chiara dei dati sulla quota delle persone in terapia intensiva, sono “sceso” agli under-50 (per valutare più avanti la classe 51-60), che sono comunque il 55% della popolazione. Perché? Si, per creare una immunità di gregge e non distruggere l’economia, cosa che fa vittime comunque e più a lungo!!!


Oggi Leonardo Finmeccanica di Genova ha proclamato otto ore di sciopero.
Si è deciso di mandare negli uffici e negli stabilimenti una parte dei Lavoratori Dipendenti (a Genova c'è un pieno organico di circa 1800 unità) senza che prima il Prefetto desse il via libera, come stabilito da ultimo decreto per emergenza covid-19.

A Genova almeno sette dei 1800 dipendenti sono risultati positivi al tampone. Il marito di una dipendente è purtroppo deceduto dopo aver a lungo agonizzanto intubato in un reparto cure intensive. Sua moglie è ricoverata in quanto a sua volta contagiata.
E boccia viene a parlare di rischio crollo economico?
ED ALLA PELLE DEI LAVORATORI DI UNA DELLE "ATTIVITÀ STRATEGICHE" NONCHÉ DELLE LORO FAMIGLIE, CHI CI PENSA?



Magari quando la popolazione avrà mascherine vere e non pezzi di carta buone solo per carnevale, magari quando la smettete di far credere alla popolazione che il problema sia dipeso per 4 runner e 3 che portano a pisciare cani, falsi e meschini con tragedia in corso. Anzi, sa cos'è Conte ha parlato di guerra, bene, in queste circostanze, vi sono gli estremi per crimini di guerra, almeno le province di Bergamo e Brescia ed altre, trattate legislativamente parlando, al pari di Chieti o Perugia. Quando la smettete di raccontare tutti a casa e spiegate quante centinaia di migliaia di lavoratori sono stati costretti a lavorare in condizioni non idonee. Vergognatevi e chiedete scusa, prima di avere un processo, siete passati dalla epidemia alla, banale influenza, al tener aperte aziende, attività, trasporti, compreso la geniale idea delle triangolazioni agli scali internazionali solo, e solo in nome economia, in nome della quale avete invece solo causato una tragedia ancora più grande nelle proporzioni e nei tempi. Siamo passati dalla banale influenza a lla medicina della catastrofe. Non ci provi nemmeno a rigirare la frittata. Folli, pazzi, inetti! Parlavate di decimali di PIL, poi 6 miliardi, nemmeno la O col bicchiere sapete fare, e una calcolatrice sapete usare, meritate solo l'estinzione! Siete stati voi a spingere governo nel non prendere misure adeguate sin dall'inizio, con la paura di non fermare economia dì Lombardia, Veneto, Emilia Romagna. Raccontate la verità, bastardi!


+