Positivo al coronavirus il medico che aveva denunciato l'inadeguatezza delle mascherine

Per la sua denuncia aveva rischiato il licenziamento

           

https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10159954934571151

Avere capacità critica... Oppure esprimere un parere non formalmente tecnico oggi fa rischiare il licenziamento..
Dove è la norma che dice che il licenziamento è dovuto ai cittadini che, in virtù diun contratti di lavoro, esprimono dei dubbi che, poi si concretizzano, è pertanto per tale comportamento sono passibili di una sanzione come il licenziamento?
A me sembra che invece si abusi di una serie di norme per perseguitare le persone coscienziose che cercano di dare un contributo anche informale al proprio ambiente di lavoro.
Dove non mancano chiacchiere inutili ogni giorno di cui si potrebbe fare a meno un datore di lavoro non provvede, mai a contestare un vero reato.. Ma vero.. Vero.. Per quello aspettiamo anni anche con una denuncia. Oppure denunciano uno che ha la vescica debole e ha bisogno del bagno un po' in più o uno che dice che si potrebbe lavorare meglio o altre minimezze. Con queste, subito fuori...poi reati gravi... la procedura è faticata. Giustamente bisogna dimostrare.. Allora spesso nulla si muove.
Dove siamo arrivati...


+